Roberto Totola

Actor, Director, Performer, Producer, Acting and Direction coach.               shiftingpoint.com fonderiaperta.com

Figlio d’arte, – il padre attore e regista teatrale, la madre cantante lirica – Roberto inizia fin da bambino a seguire l’insegnamento del padre attraverso lo studio del lavoro dell’attore. Formatosi nella scuola di famiglia calca fin da molto piccolo i palcoscenici dei teatri in Italia e all’estero recitando nelle compagnie teatrali fondate e dirette dal padre Giorgio Totola.

La sua formazione artistica prosegue contemporaneamente allo studio della chitarra classica presso il Conservatorio Antonio Buzzolla di Adria (RO) e il Conservatorio Statale di Musica “Felice E. Dall’Abaco” di Verona.
Nel 1986 studia laboratorio teatrale con il maestro Paolo Castagna a Milano e Verona.
Nel 1987, alla morte del padre, costituisce la Compagnia Teatrale Giorgio Totola e la dirige per 11 anni fino al 1998, interpretando ruoli principali negli spettacoli e firmando le regie, vincendo numerosi premi e partecipando a Festival e Rassegne Nazionali e Internazionali (Festival Nazionale di Pesaro, Gorizia, Macerata, Rovereto, Festival Mondiale a Montreal-Canada, Cavalaire e Nimes – Francia, Montecarlo – Principato di Monaco).
Con l’attrice, coreografa e performer Marina Furlani inizia una collaborazione professionale, d’arte e di vita che prosegue ancora oggi e che lega i due artisti in tutto il percorso di seguito descritto, in un importantissimo cammino di crescita umana e professionale.

Nel 1992 fonda Punto in Movimento, associazione attiva nella formazione, produzione e promozione artistica di teatro, danza, cinema.
Nel 1993 è attore e regista per l’Ente Teatrale Italiano a Vetrine ETI ‘93 con lo spettacolo L’Avventura del Signor Bonaventura di Sergio Tofano e di seguito inizia un percorso di attore presso i teatri stabili italiani (Teatro Stabile di Napoli diretto da Tato Russo nello spettacolo Il ’68 per la regia di Lucio Allocca).
Nel 1996 lavora con il maestro Mamadou Dioume ne La Tempesta di William Shakespeare, nel 2000 con Yoshi Oida (Ecole de Peter Brook).
Dal 1996 al 1999 lavora nell’Opera Lirica in collaborazione con il regista Paolo Miccichè al Festspielhaus di Salisburgo (Cavalleria Rusticana e Pagliacci) e all’Arena di Verona (Madama Butterfly).
Sempre nel 1996 il regista cinematografico Franco Giraldi lo sceglie per il ruolo da co-protagonista nel film La Frontiera che parteciperà nello stesso anno al Festival del Cinema di Venezia; recita di fianco a Raoul Bova e Giancarlo Giannini.
Nel 1997 è attore nel film L’estate di mio fratello di Pietro Reggiani, menzione speciale quale miglior film al Tribeca Film Festival di New York City.
Nel 1998 è attore nel musical “La Dodicesima Notte” diretto dal Maestro Beni Montresor, con le coreografie di Brian Bullard. Successivamente collabora con l’attore e regista Bob Marchese firmando la regia di Madama Butterfly di David Belasco. Sempre nel 1998 cura la regia dello spettacolo teatrale “Los Filologos” di J. Bergamin per l’Istituto di Letteratura Spagnola dell’Università di Verona.
Nel 2000 dirige l’attore Nando Gazzolo per lo spettacolo dell’Unesco III Serata in onore di Dante Alighieri. Sempre nel 2000, a seguito di un percorso di studi di regia e attore cinematografico, dirige lo spot istituzionale per la Regione Veneto Usa il casco.
Sempre nel 2000 il regista cinematografico Piero Sanna lo sceglie per il ruolo del magistrato Maffei nel film La Destinazione.
Dal 2000 produce e dirige corti e mediometraggi realizzati in video e pellicola 16 e 35 mm che partecipano ad importanti festival cinematografici nazionali ed internazionali-Stati Uniti, Francia, Nord Irlanda, Germania, Turchia, Portogallo, Canada, Spagna, Cile. Il cortometraggio Il Bacio vince come miglior film al Los Angeles Italian Film Festival.
Nel 2003 si imbatte nello spazio Fonderia Didattica dell’Istituto Itis Ferraris e, assieme al Preside Dino Poli, inizia a progettare un’idea di recupero dello spazio per la realizzazione di un teatro.
Nel 2004 firma assieme al regista Paolo Valerio lo spettacolo La Tempesta voci di un isola sola coprodotto da Punto in Movimento e Fondazione Atlantide Teatro Stabile di Verona.
Sempre nel 2004 dirige il musicista Giandomenico Anellino per lo spettacolo Semplice Lucio, dedicato a Lucio Battisti, che debutta al Teatro Nuovo di Verona, spettacolo in cui è anche interprete principale.
Dal 2005 ad oggi approfondisce lo studio acrobatico del corpo presso l’Accademia d’Arte Circense fondata dall’acrobata Egidio Palmiri con la direzione artistica di Andrea Togni. Dal 2008 ad oggi porta la sua formazione teatrale a Malaga Spagna dove dà vita ad un laboratorio estivo sulla formazione dell’attore teatrale e cinematografico.
Dal 2008 al 2010 perfeziona lo studio del canto e collabora con la mezzosoprano Paola Fornasari Patti.
Nel 2012 porta il laboratorio teatrale da lui diretto in Gran Bretagna in Cumbria presso la scuola Dallam School facendo un’importantissima esperienza teatrale e di vita. Dal 2012 ad oggi prosegue il percorso dello studio e perfezionamento del canto collaborando con il tenore Dario Righetti. Nel 2012 partecipa al seminario teatrale con Paola Bigatto attrice, regista e drammaturga;al seminario teatrale di Renata Molinari attrice e drammaturga e Massimiliano Speziani attore tenutosi presso Punto in Movimento nel mese di ottobre. Ad agosto dello stesso anno porta la sua formazione teatrale a Cape Town Sud Africa. A fine 2012 lo spettacolo “E’ Lunga la Strada”, omaggio al drammaturgo ed autore teatrale Mario Fratti, lo porta a New York City dove replica al Theater of the New City e all’Istituto Italiano di Cultura.
Nel 2013 ha occasione di studiare con l’attrice e insegnante italiana naturalizzata statunitense, analista del movimento Maria Consagra. Fondatrice e attrice del gruppo Farfa diretto da Iben Nagel Rasmussen (Odin Teatret), insegnante alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi, alla Scuola del Teatro Stabile di Torino e alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano. Sempre nello stesso anno incontra l’attore, doppiatore e direttore di doppiaggio Carlo Valli che presso Punto in Movimento tiene un seminario sul doppiaggio.
Nel 2013 viene chiamato a prestare la sua opera in qualità di regista da Orchestra Giovanile Veronese e per lo stage musicale teatrale Villa Buri per cui firma le regie delle Opere Musicali: “Scene per un matrimonio di mezza estate”, la ripresa de “Le Avventure di Pinocchio”, “Le tre Melarance” e “Non siamo nati per Morire”; musiche di Giannantonio Mutto, liriche Valentino Perera, dirett. d’orchestra Stefano Gentili.
Nel 2013/14 firma la regia dello spettacolo Romanzo Italiano di Luca Telese prodotto da Fondazione Aida, che replica nell’arco dell’anno ed è in scena anche oggi.
Nel 2014/15 incontra Miguel Ángel Zotto, ballerino argentino, eletto tra i tre più grandi ballerini di tango di tutti i tempi, e la moglie Daiana Guspero, ed inizia una collaborazione di teatro e danza, che prosegue ad oggi.
Ad aprile 2015 viaggia nuovamente in Stati Uniti; in Canada, a Yarmouth per il Teatro Th’Yarc Arte Centre – Le Cray Centre des Arts porta la sua formazione teatrale realizzando un workshop di Physical theatre and Improvisation.
A maggio 2015 è protagonista del video clip “Quando” del gruppo Regina Mab diretto dal regista Riccardo Pittaluga.
A luglio 2015 ha l’onore di collaborare con la Shanghai Theatre Academy e viene chiamato da Officina Contemporanea con Centro Studi Li Madou di Macerata e Associazione Amicizia Xu/Ricci per prestare la sua opera artistica al Piccolo Teatro di Milano, al Teatro Lauro Rossi di Macerata e al Teatro Filarmonico di Verona. Per la Shanghai Theatre Academy realizza anche un video ed una intervista al regista per cui cura la realizzazione e firma la regia.
Nel novembre del 2015, dopo 12 anni di lavori e burocrazia, finalmente inaugura a Verona, sua città natale, lo spazio teatrale Fonderia Aperta-Teatro Roberto Totola, a lui dedicato e di cui è Direttore Artistico, ricavato dal recupero della Fonderia didattica dell’Istituto Itis Ferraris, che ha visto l’idea iniziale nel 2003, e del quale si è occupato attivamente e personalmente. Realizza parallelamente il documentario “Fonderia Aperta Genesi di un teatro in Italia” scritto da Marina Furlani e da lui firmato che debutta sempre a novembre 2015. Nelle tre serate inaugurali con la sua direzione artistica si esibiscono i ballerini Miguel Ángel Zotto e Daiana Guspero, il gruppo musicale Giannantonio Mutto, Luca Degani e Leonardo Sapere, i cantanti Susanna Rigacci, Monica Benvenuti, Vincenzo Di Donato, la danzatrice Valeria Bergamini e il maestro Vince Tempera, con il quale a gennaio 2016 ha debuttato con lo spettacolo “Vince Tempera e i suoi amici” in qualità di attore protagonista. Nel 2017 dirige il workshop di teatro ed espressività presso il Ballet Hispanico in collaborazione con New Chamber Ballet a NYC Usa.
Ad oggi cura la direzione artistica di Fonderia Aperta Teatro incontrando e collaborando con artisti del panorama nazionale ed internazionale di teatro, musica, danza, cinema e arte tra i quali: Pascal Qugnard, Motus, Silvia Calderoni, Miguel Ángel Zotto e Daiana Guspero, Vince Tempera, Gianni Maroccolo, Teatro dell’Oppresso, Roberto Loreggian, Veronica Marchi, Luca Condello e Elisa Cipriani, Cecilia Gasdia, Verona Opera Academy, Rachael Yamagata, Hans Yoachim Kampa, The Winstons e molti altri.

Con PUNTO IN MOVIMENTO, associazione di formazione e produzione teatrale cinematografica, è presente dal 1992 su territorio nazionale interpretando e firmando le regie per le sezioni:
-TEATRO                                                                                                                             2017 – Molto Rumore per Nulla – Much Ado about Nothing di W. Shakespeare, spettacolo musicale                                                                                                                       2017 – Cavalieri Senza Paura: esperienze dal laboratorio teatrale “Il Lavoro dell’Attore prod Aias e Punto in Movimento                                                                                           2017 – Glenn Miller Story – spettacolo musicale con Big Band Ritmo Sinfonica diretta dal Maestro M. Pasetto
2017 – Il sogno di Peer Gynt da H. Ibsen, di R. Segala spettacolo musicale con Orchestra Mosaika diretta dal Maestro M. Pasetto                                                                        2016 – La Dodicesima Notte – Twelfth Night di W. Shakespeare, spettacolo musicale
2015 – La Guerra di Arlecchino. tratto da Carlo Goldoni musiche di Frank Zappa
2015 – 2014 – Canto di Natale e La vita è un Blues in coproduzione con Big Band Ritmo Sinfonica diretta dal Maestro Marco Pasetto
2014 – Metamorfosi, spettacolo realizzato dal racconto del noto scrittore boemo Franz Kafka. Sottotitolo della saga: Improvisation Parte 3
2014- Improvisation Parte 2 Il Sogno dell’Attore di Marina Furlani e Roberto Totola, il laboratorio dell’attore portato in scena e teatralizzato.
2013 – Improvisation Parte 1 Il Viaggio dell’Attore di Marina Furlani e Roberto Totola omaggio ai comici della commedia dell’arte e alla cultura teatrale, cinematografica e circense italiana.
2013 – Lo Scarafaggio e la Farfalla, di Riccardo Pippa, favola tragicomica in un atto liberamente ispirato a “El Maleficio de la Mariposa” di Federico Garcia Lorca;
2012 – Povero Piero di Achille Campanile;
2012 – E’ lunga la Strada, testi di Mario Fratti spettacolo di teatro canzone;
2011 – ll Figlio di Arlecchino perduto e ritrovato di Roberto Cuppone dal canovaccio di Carlo Goldoni commedia musicale;
2011 – Until…Fino a quando…di M. Furlani, M. Di Marzo, R.Totola in coproduzione con Aias Verona;
2010 – Ripresa dello spettacolo Cyrano De Bergerac di Edmond Rostand (realizzato sia in teatro che sull’acqua – Lago di Garda Peschiera, Torri del Benaco Vr, Fiume Sile Treviso, Peschiere settecentesche, locations varie in Italia e all’estero);
2010 – Triplo Amleto Mortale da William Shakespeare, spettacolo acrobatico circense;
2009 – 2010 E sia il Circo spettacolo di teatro ed acrobatica circense realizzato in collaborazione con l’artista Andrea Togni e l’Accademia d’Arte Circense di Verona;
2009 – Delitto a Villa Roung di Achille Campanile;
2008 – Ultima Version di Eugenio Chicano e Carlos Guillermo Navarro (partecipazione al Festival Internazionale di Teatro di Malaga Spagna);
Macbeth di William Shakespeare;
2007 – La Contessina Julie di August Strimberg;
2006 – La Tempesta di William Shakespeare in co-produzione con il Teatro Stabile di Verona;
2006 – Amleto di William Shakespeare;
2005 – Romeo and Juliet di William Shakespeare;
2004 – Semplice Lucio di Lucio Battisti in collaborazione con il musicista Giandomenico Anellino;
2003 – Risveglio di Primavera di Sergio Moro da Frank Wedekind;
2002 – Capitan Fracassa di Vincenzo Todesco da Théophile Gautier;
2001 – Cyrano De Bergerac di Edmond Rostand (realizzato sia in teatro che sull’acqua – Lago di Garda Peschiera, Torri del Benaco Vr, Fiume Sile Treviso, Peschiere settecentesche, locations varie in Italia e all’estero);
2001 – Line di Israel Horovitz;
2000 – Madama Butterfly di David Belasco.

-CINEMA IN 35MM, 16 MM e VIDEO HD
2017 Cavalieri senza paura di M. Furlani e R. Totola regia R. Totola docufilm                2015 Fonderia Aperta Genesi di un teatro in Italia di M Furlani regia R. Totola docufilm
2014/13 Capolinea di M. Furlani, M. Di Marzo, R. Totola, Capolinea – The Last Stop oggi è in lista per partecipare a Festival internazionali di Cinema nel mondo.
2011 Burriana Beach di E. Chicano e R. Totola
2011 Viernes Santo en la doble Curva di E. Chicano e R. Totola
2005 Dejeuneur sur l’herbe di E. Chicano e R. Totola Circuito Off Venice International Short Film Festival Isola San Servolo Venezia
2003 La Storia di Greg di F. Bignotto e R. Totola
2001 Il Bacio – Regia di R. Totola. Vincitore del Premio miglior cortometraggio italiano al LAIFA Los Angeles Italian Film Awards USA; Premio per la migliore regia Festival Fiati Corti Istrana; premio gradimento del pubblico Festival Opere Prime Bolzano; premio secondo cortometraggio classificato Corti da Sogno Ravenna; premio miglior cortometraggio comico Arzano Humor Ciak Napoli; Rappresentante del Cinema del Veneto CAC Centro di Arte Contemporanea Malaga Spagna, presente a Festival cinematografici di tutto il mondo (Italia, Stati Uniti, Francia, Nord Irlanda, Germania, Turchia, Portogallo, Canada, Spagna, Cile…)
2000 La Gracile di Marco Bassano
1999 Manhattan Beef di E. Chicano, R. Totola e M. Furlani

Nell’ambito della formazione approfondisce la filosofia e la disciplina del Laboratorio delle Arti organizzando con Punto in Movimento/Shiftingpoint seminari e lezioni di teatro, teatrodanza, laboratorio coreografico e cinema, in Italia e all’estero.
Laboratori residenziali realizzati dal 2001 ad oggi:
- Italia: Toscana: Siena, Colle Val d’Elsa, Monteroni d’Arbia, Grosseto-Sovicille. Veneto: Verona, Torri del Benaco, Peschiera del Garda.
Spagna: Malaga, Rincon de la Victoria.
Inghilterra: Milnthorpe, Cumbia.
Usa: New York.
Sud Africa: Cape Town.
Canada: Yarmouth.

Collabora con Istituti scolastici, Università e Studi privati di professionisti, (presso l’Università di Verona Corso di Laurea in Scienze delle Attività Motorie e Sportive è docente dal 2005 al 2010 del corso Tecniche Relazionali-Attoriche). Con L’Esu Verona organizza nel 2014 Teatro Senza Frontiere, lezioni di teatro rivolte a studenti universitari italiani e stranieri.

ATTORE DI CINEMA – La Frontiera di Franco Giraldi con Giancarlo Giannini, Raoul Bova, Omero Antonutti, Marco Leonardi, L’estate di mio fratello di Pietro Reggiani con Maria Paiato e Pietro Bontempo, La Destinazione di Piero Sanna), TELEVISIONE (Ultimo minuto Rai 3, La Festa del Disco Canale 5 – Pippo Baudo con Niccolò Fabi, The black cube Alboran, 120 Righe La Vita di Marco e Antonio Cavanis e Don Guanella Nova T Torino, La Squadra Rai 3, Il cielo può attendere Rai 2, Love -Venice Channel ), PUBBLICITÀ (Calciatori Panini, Gardaland, Wella, Service Skoda, Billionaire) e VIDEOCLIP (Negrita, Vasco Rossi, Litfiba, Modà).